sovgott-orkamer-2-artikel

Dormire bene e svegliarsi meglio per dare il massimo durante il giorno!

Dormire bene è uno dei fattori più importanti per poter godere al meglio della nostra vita e dare il massimo giorno dopo giorno. Non dormi bene di notte? Non sei il solo. Oggigiorno il sonno inquieto è uno dei problemi di salute più diffusi. Ma ci sono diverse soluzioni per poter godere ogni notte di un buon sonno ristoratore.

Durante il sonno il nostro sistema immunitario si rafforza e il sistema nervoso centrale si attiva. Le principali conseguenze di un cattivo sonno sono riflessi lenti e memoria e umore pessimi durante il giorno. In altre parole: i problemi di sonno si estendono per tutte le 24 ore, perché una notte trascorsa male comporta automaticamente una giornata difficile. Vi è persino un legame diretto tra il dormire male e diverse patologie diffuse quali diabete, patologie a carico dell'apparato cardio-circolatorio e sovrappeso. La stanchezza aumenta considerevolmente anche il rischio di infortuni ed è una delle principali cause di incidenti stradali.

Dormire a lungo e ad orari regolari è una componente essenziale di una vita attiva e sana. In molti sottovalutano l'importanza del sonno e pensano di poter fare di più riducendo le ore trascorse a dormire, ma si sbagliano. Dormendo otto ore, l'indomani si rende molto di più di chi ne ha dormite solo quattro. E allora... concediamoci il tempo per dormire e godiamoci un sonno regolare, sette giorni alla settimana!

È la qualità del sonno che conta

Svegliarsi al mattino in forma e rilassati dipende però soprattutto dalla qualità del sonno notturno. Che in questo caso è addirittura più importante della quantità. Non basta, dunque, dormire il numero giusto di ore, ma dobbiamo anche giacere su una superficie che si adegui perfettamente al nostro corpo. La gamma di letti disponibile è ampia e varia, ma che si scelga un letto continental o adjustable, il nuovo letto deve sostenere piacevolmente l'intero corpo e mantenere la spina dorsale più dritta possibile. Il letto deve seguire le curve del corpo e, grazie al corretto livello di rigidità, offrire il giusto supporto per consentire al corpo di rilassarsi. Per questo è importante prendersi il tempo per provare in negozio i diversi letti.

Il 25% del tempo trascorso a dormire comprende la fase di sonno profondo, il 25 percento di sonno in cui si verificano i sogni e il 50% di sonno leggero. Poiché il risveglio dal sonno leggero risulta più facile, può essere utile imparare ad individuarlo. Se, ad esempio, sei solito svegliarti alle sette, ma ti senti sempre assonnato, è possibile che a quell'ora ti trovi ancora nella fase di sonno profondo. Prova allora a svegliarti una mezz'oretta prima per cercare di individuare la tua fase di sonno leggero.

Movimento e relax

Per poter dormire meglio di notte è anche importante che durante il giorno si sia svolta sufficiente attività fisica. Muoversi molto durante il giorno procura infatti un sonno migliore.
Ma nelle due ore prima di andare a letto è invece bene essere rilassati e dedicarsi ad attività più calme, ad esempio la lettura di un libro.
In generale, in Italia dormiamo in camere da letto troppo calde, quindi cerca di ottenere la temperatura corretta nella tua camera: 16°-18°C rappresentano generalmente la temperatura ideale per un buon sonno.

Infine, è importante che i più giovani sviluppino sin da piccoli corrette posizioni di sonno, in modo che da adulti possano mantenerle facilmente e porre così le basi per una vita sana. Se trascorri ogni notte della tua vita dormendo bene e sul letto giusto, ti sveglierai sempre in forma e potrai vivere al meglio.

LETTI ECOLOGICI

LETTI ECOLOGICI

expertise

expertise

PASSIONE PER L’ARTIGIANATO

PASSIONE PER L’ARTIGIANATO