page-exact-2017

Jensen Exact Comfort Adjustment

I prodotti Jensen sono creati per offrire al corpo un sostegno perfetto durante il riposo. La ricerca del comfort ottimale è la motivazione alla base delle innovazioni di Jensen. E da oggi c’è una novità: Jensen Exact Comfort Adjustment, ancora più comfort, ancora più benessere.

La sensazione di grande comodità dei letti Jensen si deve al sistema a zone. Un sostegno alla schiena abbinato a una zona spalle più morbida rende il sonno un’esperienza completamente nuova. Il sistema a zone si basa su un principio tanto semplice, quanto naturale. La maggior parte delle persone, infatti, ha fianchi e spalle più larghi, mentre l’area dell’addome è più pesante e solitamente più stretta. Poiché lo scopo di un materasso è quello di sostenere il corpo, un materasso suddiviso in zone offre un sostegno più omogeneo e più confortevole, con le spalle e i fianchi che affondano nel materasso, mentre l’area dell’addome riceve maggiore sostegno. La rigidità è una dei criteri fondamentali da considerare quando si acquista un nuovo letto. Quasi tutti i nostri sistemi a molle sono disponibili con diversi gradi di rigidità, da morbido a extrarigido. Il grado giusto si determina in base all’altezza, al peso e al livello di comfort che si desidera.

Posizione di riposo corretta

Per un sonno rigenerante, che doni davvero riposo al corpo, i nostri esperti consigliano di dormire su di un lato o sulla schiena. Le persone che solitamente dormono sulla pancia, ma desiderano cambiare quest’abitudine, possono esercitarsi a dormire su di un lato o sulla schiena. Forse sarà necessario del tempo, ma una volta abituati alla nuova posizione, si avvertirà subito una migliore qualità del sonno e un maggior giovamento dal tempo trascorso a letto.

Per chi dorme su di un lato

Se si ha la sensazione che il letto sia un po’ troppo rigido, basta schiacciare un pulsante per abbassare leggermente il materasso nella zona fanchi. Se invece la sensazione è che il letto sia troppo morbido, si può sollevare leggermente il piano letto. Se si dorme su di un lato è assolutamente necessario regolare il piano letto verso l’alto o verso il basso per prevenire il mal di schiena.

Per chi dorme sulla pancia

La posizione sulla pancia può creare dei problemi, poiché il peso grava sulla parte bassa della schiena. Grazie al sistema Jensen Exact Comfort Adjustment, sollevando il piano letto si può ridurre questo carico. Se invece si abbassa, la parte bassa della schiena subisce uno stiramento ancora più intenso. Per questo sconsigliamo caldamente questa posizione.

Por chi dorme sulla schiena

Chi è abituato a dormire sulla schiena riposerà sicuramente meglio abbassando il piano letto con la funzione Jensen Exact Comfort Adjustment. Gli altri, invece, riposeranno più comodi sollevando il piano letto.